Biella è la provincia con la più alta percentuale di aziende che hanno scelto il web per vendere i loro prodotti. La notizia arriva da La Stampa (http://bit.ly/1TIZaEE) e si basa sull'indagine condotta dall'Istituto Studi e Ricerche di Massa e Carrara. La nostra città  non solo si lascia alle spalle ampiamente la media nazionale (2,7%), ma col suo 4,7% supera Milano (3,9%) e Roma (3,8%). Ovviamente, si tratta di dati ottenuti in proporzione al numero di aziende attive. Ciò non toglie che si tratti di un ottimo risultato, segno che i biellesi hanno chiaramente compreso che la digitalizzazione è un passaggio "secondo noi" inevitabile. Bisogna solo essere pronti!

Ci viene in mente "Sassi nello stagno", il libro di Cristiano Ghibaudo, esperto di comunicazione e formazione manageriale. Nel volume espone in modo semplice il suo "metodo di Lara" utile ad affrontare il cambiamento da solo e in team. Partendo da una semplice storia ambientata in un sereno stagno di rane dove nulla manca (insetti, sole al punto giusto, temperatura dell'acqua perfetta...) Ghibaudo racconta la storia della rana Lara che esce da quella confort zone per scoprire il mondo. La cosa più interessante però è la suddivisione in gruppi delle rane: quelle che si lamentano, le complottiste, le festaiole e le tradizionaliste. Gruppi fondati su sentimenti che si oppongono al cambiamento. Loro malgrado lo vivranno comunque e ne saranno travolte, quando verrà  a mancare il cibo e l'acqua. Perché cambiare è inevitabile, alla fine devi farlo! E se cerchi di sfuggire tutto ti piomba addosso. Per riuscirci devi crescere, avere coraggio, accettare le sfide, concentrarti sui punti di forza e acquisire nuovi strumenti. Questo è il messaggio di Ghibaudo! E noi aggiungiamo: se questo cambiamento volete viverlo come Lara, noi possiamo aiutarvi ad uscire dallo stagno!