La trasformazione di YouTube in media autorevole è in atto anche in Italia e i dati provenienti dall'America hanno sempre più credibilità  anche per noi. Un'importante conferma arriva dal Salone del Libro di Torino che si conclude oggi. Cosa c'entrano i libri con YouTube? A questa edizione si è verificato un caso sul quale vale la pena spendere qualche riflessione. Sono stati presentati i libri delle "star" di YouTube più seguiti dalla "generazione Z", ossia dai post millennials, nati nella seconda metà  degli anni '90.

Non ci stupiamo di certo del bagno di folla subito da questi minorenni, né del fatto che case editrici importanti come Mondadori Electa li pubblichi. Perché in Italia si sta verificando un fenomeno diverso: i media tradizionali cercano di sopravvivere al sorpasso del web portandosi dentro questi "personaggi" con la speranza di attirare anche il pubblico che li segue. Non male!Passiamo agli esempi.Guglielmo Scilla che su YouTube diventa famoso come "Willwoosh". Ha iniziato sette anni fa, presentando una serie di video comici che affrontavano l'insicurezza, il sesso, San Valentino e...



Continua la lettura sul blog di OrangePix